Skype Me™!

I migliori siti italiani di Coupon e Sconti del 2016

Molti sono dubbiosi sul fatto che siano presentate offerte con uno sconto che sembrerebbe esagerato.

Ma la “forza” dei coupon è proprio questa, sfruttando il fatto che un notevole numero di persone si “unisce” per acquistare un prodotto (che sia esso una cena al ristorante, un regalo, una vacanza viaggio, ecc.) vengono applicate degli sconti altrimenti improbabili da trovare.
È anche vero che spesso alcune aziende, imprese o professionisti di vari settori, offrono prodotti, prestazioni e servizi a cui, grazie ai coupon, si applicano gli sconti in modo da farsi conoscere e aumentare la loro propria clientela.

Giostrandosi bene tra i vari siti coupon, che vi elencherò in seguito, è possibile anche fare grossi affari risparmiando notevolmente rispetto al prezzo reale.
Il consiglio è comunque di analizzare bene le offerte e, prima di acquistare un coupon per un prodotto in offerta, di vedere su internet se l’offerta per quel prodotto è veramente vantaggiosa oppure è possibile trovare altre offerte con prezzo minore (Google è lo strumento migliore per fare ciò).

Tralasciando altri dubbi che possono nascere su alcune offerte (soprattutto offerte nel campo medico), se sono presenti numeri telefonici o contatti, quando possibile o se siete dubbiosi sull’offerta che vi interessa, cercate di contattare il negozio/persona a cui dovrete presentare il coupon, in modo da essere sicuri che il coupon possa essere utilizzato.

Ci sono alcune persone a cui è capitato che, dopo aver preso un coupon, per esempio per una cena ad un ristorante, si sono trovati a non poter sfruttare l’offerta in quanto non c’erano posti disponibili nell’arco di tempo in cui si poteva utilizzare il coupon.

Con questo non voglio dire di non fidarvi ad utilizzare i coupon, ma solamente di stare sempre vigili, così facendo riuscirete ad avere prodotti e servizi con sconti da affare senza restare delusi.

Ed ora che sapete un po’ come muovervi per l’uso dei coupon eccovi una lista dei migliori siti coupon che offrono prodotti e servizi con sconti vantaggiosi.
Per vedere le offerte non occorre registrarsi, anche se a quasi tutti i siti viene visualizzata come schermata iniziale il form di registrazione, per passare alla visualizzazione del sito basta cliccare, in base al sito, sulle voci sei già registrato?, chiudi, visualizza in seguito,sono già registrato, già registrato, ecc..

Quelli che vanno per la maggiore sono i Coupon per ristoranti e i Coupon Viaggi che troverete in grande quantità fra i nostri siti proposti, oltre a tutti gli altri tipi di codici sconto:

Siti di Offerte Coupon
Magicosconto
Groupon
Groupalia
LetsBonus
Poinx!
Glamoo
exedo
Jumpin
codop
Getbazza
UltimoPrezzo
Vente Privee
Flipit
Turbosconto
360Qpon

Commentate i vostri giudizi riguardo ai vari siti di coupon che avete usato, sia che essi siano giudizi positivi che negativi, inoltre se conoscete altri siti che mettono a disposizione coupon, non inclusi nell’elenco, li aggiungeremo alla lista, a patto che siano siti validi.

fonte : http://www.giardiniblog.com/siti-coupon/

Wrapping cast Roma

lI wrapping è una tecnica di decorazione che ha sostanzialmente l’obiettivo di cambiare colore alle auto con pellicole adesive vantando di colori e finiture molto particolari come:nero opaco, fibra di carbonio, spazzolati, metallizzati camouflage (mimetico per auto e jeep)ma con il valore aggiunto che questi speciali film possono proteggere la verniciatura originale dai graffi e abrasioni.

Infatti le pellicole sono resistenti e protettive grazie ai multistrati di cui sono composte e riescono a proteggere la verniciatura da sassolini in scia provenienti dagli pneumatici di altre auto, lievi graffi e strusciature di piccola entità.

Puoi chiedere un preventivo inviando una mail a imacmario@gmail.com

Sbloccare /Sbrandizzare chiavette HUAWEI

Ciao a tutti!

Non tutti sanno che se acquisti una chiavetta marcata con un operatore di telefonia, 3, vodafone,wind ecc. .cessato il contratto la chiavetta non è utilizzabile con un altro gestore.

Inserendo un’altra scheda che non sia marcata come la chiavetta ti chiederà il codice di sblocco.. che tu non avrai..

anche se proviamo a contattare il nostro operatore non ti fornirà mai il codice di sblocco

per tanto hai solo 10 tentativi per sbloccarla!! sbagliando questi 10 tentativi renderai la chiavetta inutilizzabile con qualsiasi scheda..

se voi sbloccare la tua chiavetta internet io posso farlo..

inviami il tuo codice IMAI della chiavetta ed io ti fornirò lo sblocco!

MODELLI SONO SUPPORTATI SONO :

HUAWEI E353Ws-HUAWEI E353Ws-2- HUAWEI E398 HUAWEI E1732-E173-HUAWEI HUAWEI E352-HUAWEI E353

– HUAWEI E353Ws-HUAWEI E353Ws-2-HUAWEI E357-HUAWEI E362-HUAWEI E367 – HUAWEI E372-HUAWEI E368-HUAWEI E398-HUAWEI E1732

– HUAWEI E392-HUAWEI E1815-HUAWEI E1731 – Vodafone K4510-Vodafone K4511-Vodafone K4605 Vodafone K5005-

E1550, E155, E156, E156G, E160, E160G, E161, E166, E169, E169G, E170, E172, E176, E180, E182E, E196, E226, E270, E271, E272, E510, E612, E618 , E620, E630, E630 +, E660, E660A, E800, E870, E880, EG162, EG162G, EG602, EG602G, Vodafone K2540 Vodafone K3515 Vodafone K3520 Vodafone K3565 Vodafone K3715.

altri utenti fanno pagare per questo “servizio” ben 15 euro!!

fai una donazione anche di 1 euro.

clicca nel riquadro sotto

SOSTIENI QUESTO BLOG

Masterizzare giochi per Xbox 360 con formato XGD3

Voglio pubblicare questa guida trovata nella rete scritta perfettamente da giardiniblog.com per gli amici smanettoni 🙂

fonte : http://www.giardiniblog.com

Con questa guida, vedremo come scrivere le nostre copie di backup per Xbox 360 in formato XGD3 su un normale DVD Dual Layer.

XGD3 (Xbox Game Data 3) è il nuovo formato utilizzato per la quasi totalità dei giochi a partire da Settembre 2011. Con questo nuovo formato, gli sviluppatori potranno sfruttare 1GB di spazio in più su disco. Il supporto per le copie di backup, arriva con iXtreme LT+ 2.0, da usare come firmware del lettore DVD per le console Xbox 360 modificate. ATTENZIONE! E’ necessario avere il firmware ixtreme LT+ 2.0 per avviare le copie di backup in formato XGD3.

Per le ISO in formato XGD2 (quasi tutti i giochi precedenti ad Ottobre 2011), usare sempre la guida Come masterizzare giochi per Xbox 360

Per prima cosa, scaricate e installate l’ultima versione di ImgBurn dal sito ufficiale : Download ImgBurn

Scaricate anche la lingua Italiana per ImgBurn. Scompattate il file della lingua e copiatelo nella cartella sul vostro computer C:\Program Files\ImgBurn\Languages\ oppure C:\Program Files (x86)\ImgBurn\Languages\.

 

Avviate il programma, dal menu Tools, scegliete Settings.

Dal menu General, cambiate lingua, da Inglese ad Italiano.

A questo punto seguite le istruzioni per masterizzare la vostra copia di backup, indicate nel seguito. Dovete essere in possesso di un file immagine con estensione .ISO e di un file con estensione .DVD

Se non avete il file .DVD, seguite questa piccola procedura per crearne uno corretto per il formato XGD3:

1) Abilitiamo ( se non l’abbiamo già fatto) dal sistema operativo la visualizzazione delle estensioni dei files, in modo da poterla modificare.

2) Creiamo un file di testo con notepad, nella cartella in cui abbiamo l’immagine ISO del gioco

3) Incolliamo dentro il file queste 2 righe :

LayerBreak=2133520
gioco.iso

Processo graduale

1. Selezionare l’opzione nella sezione “Scrivi file immagine su disco”, quindi caricare il file di DVD, fare clic su “Write”.

2. Apparendo · un avviso dicendo che non c’è spazio sufficiente per registrare l’immagine, e si chiede • se si desidera continuare comunque. Fare clic su “Sì”.

3.Altri messaggio potrebbe apparire dicendo “supera la capacità posizione L0 layerbrea ottimale”. Fare clic su “Sì”.

4. • Un altro si aprirà la finestra di errore “Set L0 Capacità dati relativi al fuso non riuscita”. Fare clic su “Continua”.

5. · L’inizio grabaciÛn del disco.

6. Verso la fine del processo di scrittura, aprire ImgBurn · un errore di circa il 97% o 98% (° questo è quello che vogliamo, è voluto!). Fare clic su “Annulla”.

7. Un avviso sarà aperto · domande · Ndot ImgBurn se volete provare a chiudere l’album “Track Chiudi / Session / Disco ‘funzioni”. Fare clic su “Sì”.

8. Disco finalizzato, ed è già pronto ora solo bisogno di provarlo sulla nostra console come precedentemente ricordo  con per far funzionare il gioco dovrete aggiornare il  l’ultimo firmware 2.0.

per qualsiasi domanda potete mandarmi  un messaggio…;-)

Serie A Diretta in streaming live gratis!

Guarda Lazio-Roma streaming live gratis serie A, 16 Ottobre.

Qui posto il link a un sito che contiene i canali per vedere la partita:link 1.

Guarda Catania-Inter streaming live gratis serie A, 15 Ottobre. Qui posto il link a un sito che contiene i canali per vedere la partita:link 1.

Guarda Milan-Palermo streaming live gratis serie A, 15 Ottobre. Qui posto il link a un sito che contiene i canali per vedere la partita:link 1.

Guarda Napoli-Parma streaming live gratis serie A, 15 Ottobre. Qui posto il link a un sito che contiene i canali per vedere la partita:link 1.

Guarda Cesena-Fiorentina streaming live gratis serie A, 16 Ottobre. Qui posto il link a un sito che contiene i canali per vedere la partita:link 1.

Guarda Cagliari-Siena streaming live gratis serie A, 16 Ottobre. Qui posto il link a un sito che contiene i canali per vedere la partita:link 1.

Guarda Chievo-Juventus streaming live gratis serie A, 16 Ottobre. Qui posto il link a un sito che contiene i canali per vedere la partita:link 1.

Guarda Atalanta-Udinese streaming live gratis serie A, 16 Ottobre. Qui posto il link a un sito che contiene i canali per vedere la partita:link 1.

Guarda Novara-Bologna streaming live gratis serie A, 16 Ottobre. Qui posto il link a un sito che contiene i canali per vedere la partita:link 1.

Guarda Genoa-Lecce streaming live gratis serie A, 16 Ottobre. Qui posto il link a un sito che contiene i canali per vedere la partita:link 1.

Guarda Torino-Juve Stabia streaming live gratis serie B, 15 Ottobre. Qui posto il link a un sito che contiene i canali per vedere la partita:link 1.

Guarda Vicenza-Verona streaming live gratis serie B, 15 Ottobre. Qui posto il link a un sito che contiene i canali per vedere la partita:link 1.

Buona Visione! :cool:

fonte: http://parola-geek.blogspot.com

Effettuare la modifica su tutti i modelli di PSP con 6.35

Questo Custom Firmware rispetto al precedente Hen Pro , vi permetterà di avviare le vostre copie di backup in formato .iso e/o .cso direttamente da XMB senza ricorrere, quindi, all’iso loader.

Questa guida può essere eseguita su TUTTI i modelli PSP avente ovviamente il Firmware 6.35 , se avete un firmware inferiore eseguite l’aggiornamento dopodichè seguite la procedura.


ATTENZIONE: Il rischio di brick è pari all’1% quindi eseguite la procedura a vostro rischio e pericolo, ne io ne lo staff ci assumiamo alcuna responsabilità su danni causati alla vs console.


Cosa ci occorre?

-PSP avente firmware 6.35

-Firmware Ufficiale 6.35 relativo alla vostra console | Download
-CF 6.35 PRO-B9 & FAST RECOVERY |  Download

Procedura:
-Prendete il file eboot.pbp del firmware 6.35 che avete scaricato e inseritelo in PSP>GAME>UPDATE
-Scompattate il contenuto dell’archivio 6.35PRO-B in PSP>GAME

-Fate la stessa cosa con 6.35FastRecoveryPRO-B, sempre in PSP>GAME

-Adesso installiamo il Custom Firmware, andate sulla vostra PSP in Giochi e avviate 6.35PRO-B UPDATER , essendo un aggiornamento simile a quello ufficiale assicuratevi di avere la batteria carica, per sicurezza tenete anche l’alimentatore attaccato.

-Premete il tasto X per installare il CF, nuovamente X alla fine del processo per avviarlo. La psp si riavvierà e avrete installato il Custom Firmware correttamente.

-Ora invece vi spiego a cosa serve il Fast Recovery. Come ben sapete spegnendo la PSP sarete costretti a re-installare il CF, ma grazie a questo Fast Recovery il tutto sarà fatto molto più velocemente. Perciò sempre da PSP vi dovrete dirigere in Giochi e avviare 6.35PRO-B FastRecovery, in pochi secondi verrà avviato il CF e sarà pronto all’uso.

-Terminato, adesso godetevi il Custom Firmware 6.35PRO-B

Non sono nostra responsabilità eventuali malfunzionamenti causati da modifiche apportate dall’utente, in seguito alla lettura di questa guida. Parallelamente, non sono nostra responsabilità eventuali utilizzi illegali di quanto riportato nell’articolo, da intendersi puramente a scopo informativo.

fonte:http://angeldany.wordpress.com/

È morto Steve Jobs. Vediamo se Bill Gates gli copia pure questa.

NEW YORK – Steve Jobs è morto ieri sera a 56 anni. La notizia si è diffusa in America ieri sera in modo istantaneo sugli iPad, sugli iPhone, sui terminali dei personal computer, sugli strumenti che Jobs aveva inventato alla Apple Computer per dare all’individuo il potere di cavalcare in pieno controllo l’era di Internet.

Si sapeva che stava male, si sapeva che le sue dimissioni dalla guida della Apple avevano solo un significato terminale per la sua vita.
Eppure quando la notizia è giunta, lo stesso a sorpresa, l’America si è paralizzata. Le televisioni hanno interrotto i programmi. E le reti hanno trasmesso la storia della sua vita. Una storia di cui l’America stanca, affranta, carica di debiti, assediata dagli Indignados, tradita dal suo modello di crescita, aveva bisogno per tornare a sognare e a commuoversi.

Appena ventunenne Steve Jobs, figlio adottivo di gente comune, aveva fondato la Apple Computer insieme a Steve Wozniak e Ronald Wayne. La sua grande idea che poi perseguì restando da solo alla guida dell’azienda, era per la diffusione del Personal Computer, per la trasmissione del potere informatico alla persona, all’individuo.

L’opposto di quel che faceva la Ibm monopolista dei grandi computer aziendali. Ci una battaglia titanica. La forza del prodotto nato nel garage, prevalse come scelta di democrazia sui tentaitivi di soffocare la nuova tendenza da parte della Ibm. Il modello operativo della Apple non era in vendita. E la Ibm, davanti al successo travolgente delle prime vendite dovette arrendersi e scendere in campo. Si affidò a un altro ragazzino.

Bill Gates al suo modello operativo alternativo prodotto da una minuscola società della nascente SIlicon Valley, la Microsoft, per sviluppa le piattaforme dei Pc alternative a quelle della Apple. Il resto è storia. Il mondo è cambiato più volte. Ha potuto accelerare la sua crescita, migliorare la produttività, cambiare la società, vivere insomma un periodo di Rinascimento che sarebbe durato 30 anni.

Ieri, fra i primi a esprimere parole di lutto è stato proprio Bill Gates, l’eterno rivale: «Al mondo raramente qualcuno ha il profondo impatto che ha avuto Steve, gli effetti del suo lavoro si sentiranno per molte generazioni». Sulla home page del sito del colosso di Cupertino, solo una foto, con la scritta «Steve Jobs, 1955-2011».

Cliccando, poche parole, quelle che Tim Cook ha scritto in una lettera ai dipendenti, chiamandoli “team”, squadra: «Abbiamo perso un visionario e un genio creativo e il mondo ha perso un meraviglioso essere umano. Chi di noi ha avuto la fortuna di conoscerlo e lavorare con Steve ha perso un caro amico e un mentore capace di dare ispirazione. Steve lascia una società che solo lui avrebbe potuto costruire e il suo spirito sarà per sempre alle fondamenta di Apple».

“Grazie per aver pensato in modo differente”

Chiamate indesiderate di pubblicità? blocchiamole!!!

Siete stanchi di ricevere telefonate pubblicitarie a casa?
Forse alcuni non sanno che è possibile bloccare le chiamate indesiderate di pubblicità che ormai si ricevono in modo alquanto assillante.

Tutti coloro che sono abbonati agli elenchi telefonici pubblici e che desiderano non ricevere più chiamate dagli operatori di telemarketing per attività promozionali, commerciali o per il compimento di ricerche di mercato tramite l’uso del telefono, possono porre fine alle telefonate indesiderate iscrivendosi (in modo gratuito) al Registro Pubblico delle Opposizioni.

Per iscriversi al Registro Pubblico delle Opposizioni è necessario che il proprio numero telefonico sia presente negli elenchi telefonici pubblici.
L’iscrizione è totalmente gratuita ed è possibile effettuarla mediante cinque modalità:

L’iscrizione al Registro Pubblico delle Opposizioni oltre ad essere gratuita è valida a tempo indeterminato, ma non c’è da preoccuparsi, se sentirete la mancanza delle telefonate pubblicitarie è sempre possibile revocare l’iscrizione (sempre attraverso una qualsiasi delle cinque modalità)! 😀

Sul sito sono comunque presenti tutte le informazioni in dettaglio ed anche delle FAQ per trovare una risposta alle domande più frequenti.

Vi metto in evidenza il fatto che l’iscrizione al “Registro Pubblico delle Opposizioni mette l’Abbonato al riparo dalle chiamate indesiderate degli operatori di telemarketing che utilizzano come fonte dei propri contatti gli elenchi telefonici pubblici. L’iscrizione di un abbonato nel Registro non esclude il trattamento dei suoi dati per finalità di telemarketing da parte dei singoli soggetti che abbiano raccolto i dati – forniti consenzientemente dagli Abbonati – da fonti diverse dagli elenchi telefonici pubblici (per esempio tessere di fidelizzazione, tessere per raccolta punti, promozioni eccetera), purché ciò sia avvenuto nel rispetto della normativa vigente.

fonte http://www.giardiniblog.com

Worml: il teletrasporto per utenti Mac

Worml è un’originale applicazione per mac che permette la condivisione rapida di file fra colleghi e amici direttamente dal desktop con il semplice drag and drop del mouse.

Si tratta di un vero e proprio sistema di teletrasporto sulla scrivania: una volta eseguita l’App aprirà un portale chiamato” wormhole” che inghiotte qualsiasi file viene trascinato al suo interno, proprio come facevano Spock e Kirk di Star Trek, da pianeti distanti, soltanto che, in questo caso a essere spediti in giro per il mondo sono i nostri file…

Worml permette di condividere file di qualsiasi dimensioni, l’altro utente ovviamente deve aver installato a sua volta l’applicativo sul Mac… e far parte della vostra lista contatti.

L’applicazione si scarica dall’App Store al prezzo di 2 euro circa.

Worml from Plant Based on Vimeo.



Gita in Moto a Calcata

Alla scoperta della Tuscia passando per il piccolo borgo medievale incastonato nella valle del Treja e che ha ispiraro molti artisti. Gallery fotografica e road book da scaricare

Per la classica gita fuori porta non serve solo una moto di grossa cilindrata. L’avventura a due ruote, almeno quella per un fine settimana, o anche per un giorno soltanto, come quella che vi proponiamo in quest’itinerario, si può vivere anche a bordo di uno scooter, lo stesso che usiamo tutti giorni per districarci tra il traffico cittadino. Ma se durante la settimana le due ruote sono più una necessità che un vero e proprio svago, l’occasione di una delle prime giornate di sole primaverile può essere il giusto pretesto per un viaggetto turistico.

I dintorni romani offrono infinite destinazioni che si possono raggiungere facilmente in giornata, luoghi tranquilli, mai affollati, ideali per compiere quel famoso “stacco” dalla vita di tutti i giorni in grado di “ricaricarci” per affrontare l’ennesima settimana di lavoro.
Si parte da Roma e precisamente da Via Flaminia, una volta imboccata si percorre in direzione di Civita Castellana, godendosi un paesaggio che piano piano si lascia alle spalle i grossi edifici della città, introducendoci nella campagna romana, fatta di distese erbose, campi coltivati e piccole case rurali.
Lo stacco dalla Capitale è quasi immediato e sorprende già dopo pochi chilometri, oltrepassata Prima Porta, si respira già una fresca aria di campagna.
Proseguiamo sulla Flaminia (SS 3), una delle antiche via consolari romane, “aperta” da Gaio Flaminio attorno al 220 a.c., da cui prende il nome. Nell’antichità rappresentava l’asse viario di fondamentale importanza per i collegamenti tra Roma e l’Italia settentrionale e in seguito verso l’Europa centro-orientale. Noi ci accontentiamo di percorrerla per pochi chilometri: oltrepassiamo il piccolo comune di Castelnuovo di Porto e subito dopo Morlupo, un paesino composto da quattro case e una stazione ferroviaria.
La strada è larga e poco trafficata con il manto stradale in buone condizioni, così, anche grazie alla facilità di guida dello scooter, ci concediamo il lusso di guardarci intorno, ammirando il paesaggio.

fonte http://www.motonline.com

ho scattato alcune foto:

Cincopa WordPress plugin

giornata perfetta!

Powered by WordPress | Designed by: Premium Free WordPress Themes | Thanks to Download Premium WordPress Themes, wordpress 4 themes and Free Premium WordPress Themes